NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più!

Iniziativa Benefica

Formazione

Master

Italia COMFIDI

banner comfidi piccolo

Corsi Obbligatori

Ambulanti On-Line

Storie di Impresa

È stata pubblicata nel Bollettino Ufficiale Regionale del Veneto n. 76 la Delibera di Giunta Regionale n. 617 del 19 maggio 2020 di approvazione del Bando per la concessione di contributi ai luoghi storici del commercio per far fronte alle conseguenze dell’epidemia di COVID-19.

Destinatari
Attività commerciali iscritte al 30 aprile 2020 nell’elenco regionale dei luoghi storici del commercio:

  1. Attività commerciali al dettaglio su area privata (ad esclusione delle attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità di cui all’All.1 del DPCM 11 marzo 2020);
  2. Attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, anche interni ad alberghi o locande purché aperti al pubblico;
  3. Attività artigianali con annessa attività di vendita.

Dotazione finanziaria
Euro 2.000.000 (due milioni/00)

Spese ammissibili
Spese effettuate dal 11 marzo 2020 al 31 ottobre 2020:

  1. Interventi per la messa in sicurezza degli ambienti di lavoro in connessione alle disposizioni normative in materia di emergenza da COVID-19: strumenti, attrezzature, arredi per la sicurezza e sanificazione degli ambienti; DPI (max 500€).
  2. Software, hardware, brevetti, licenze, programmi informatici, soluzioni tecnologiche/digitali per innovazione del sistema distributivo, soluzioni digitali per gestire gli ordinativi on-line e la consegna di merci a domicilio;
  3. Cicli, ciclomotori e motocicli elettrici per utilizzo strettamente correlato all’attività (max 3.000 €).

Sostegno
Contributo a fondo perduto dell’80% delle spese ammissibili.
Spesa minima 1.000 euro.
Contributo massimo 7.000 euro, corrispondente ad una spesa pari o superiore a 8.750 euro.
Agevolazione concessa in regime “de minimis”.

Presentazione delle domande
Dalle ore 10 del 1 giugno 2020 fino alle ore 17 del giorno 22 giugno 2020, tramite PEC all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Le domande verranno valutate sulla base dell’ordine cronologico di presentazione e fino ad esaurimento delle risorse disponibili. La Regione si riserva di procedere a scorrimento in relazione a ulteriori risorse disponibili.
Per maggiori informazioni o per la predisposizione e invio della domanda, le imprese interessate possono contattare la Segreteria di Confesercenti Verona (tel. 045.8624011 – email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Allegati:
Scarica questo file (Bando-DGR-_617_20_All.A.pdf)Bando-DGR-_617_20_All.A.pdf[ ]560 kB