NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più!

Stampa

Domenica 2 settembre tornano a colorare il lungolago di Bardolino 175 operatori del commercio ambulante, in occasione di un’apertura straordinaria del mercato settimanale. L’appuntamento, fortemente voluto dall’Anva Confesercenti, si terrà in sostituzione di quello previsto giovedì 4 ottobre, giornata in cui il paese sarà impegnato con la Festa del Vino 2012: «Abbiamo trovato nell’amministrazione comunale di Bardolino un interlocutore privilegiato, sensibile alle problematiche del settore e che ha recepito l’utilità di un servizio come quello del mercato settimanale – ha spiegato Paolo Bissoli, presidente dell’Associazione Nazionale Venditori Ambulanti scaligera –. Recuperare una data in pieno periodo estivo può essere una boccata d’ossigeno per tutti e un appuntamento in più per il turismo e i visitatori occasionali». Gli orari della manifestazione saranno gli stessi che abitualmente sono in vigore durante le giornate ordinarie di mercato settimanale, e cioè dalle 8 del mattino alle 13: «Ci aspettiamo una grande affluenza – ha concluso Paolo Bissoli –, che sicuramente favorirà anche gli operatori locali. Questa deve essere un’occasione non solo per il commercio ambulante, ma per tutto il settore, che solo nella concertazione e nell’unione delle forze può trovare la ricetta per combattere quella che è l’arroganza della grande distribuzione organizzata».