NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più!

Formazione

Master

Italia COMFIDI

banner comfidi piccolo

Corsi Obbligatori

Ambulanti On-Line

Storie di Impresa

Silvano Meneguzzo è stato riconfermato Presidente di Confesercenti Verona. Questo il risultato dell’assemblea elettiva dell’associazione di categoria, che si è svolta venerdì 19 aprile nella Sala Aida dell’Hotel Montresor di Bussolengo. I 50 delegati aventi diritto di voto hanno votato all’unanimità per il presidente uscente, confermando la volontà di proseguire nel lavoro svolto fin d’ora: «Anche se scontata, questa elezione è un segnale della compattezza della nostra associazione – ha commentato Meneguzzo a caldo – Viviamo un momento storico molto particolare e le nostre imprese sono in grave difficoltà, per questo motivo la vita associativa riveste un’importanza ancora maggiore. È l’unione che fa la nostra forza».

Vicepresidente è stato eletto Paolo Bissoli, già presidente dell’Associazione Nazionale Venditori Ambulanti di Verona: «L’impegno che mi aspetta non è solo formale, ma di grande lavoro – ha commentato Bissoli – perché la carica di cui sono stato investito servirà a supportare le attività del Presidente e poter essere sempre più presenti sul fronte istituzionale. Ringrazio quanti mi hanno votato e mi metterò subito all’opera per favorire la crescita dell’associazione e di conseguenza delle pmi del territorio».

Nella giunta, ossia l’organo decisionale di Confesercenti Verona, vengono riconfermati oltre a Meneguzzo e Bissoli, anche il direttore Fabrizio Tonini, il vicedirettore Alessandro Torluccio, Dario Pinali (Anva), Giampaolo Rossin (Settore Servizi), Roberto Bianchini (Fismo, settore moda), Giuseppe Conte (Fiepet, pubblici esercizi).